Visione, consapevolezza, rispetto.

Sappiamo dove vogliamo andare e sappiamo come arrivarci. Ce lo dice la nostra esperienza.
La storia di Sagi è un percorso di crescita costante. Crescita aziendale e personale. L’evoluzione di una metalità imprenditoriale che si basa sulla condivisione, sull’ascolto e sul rispetto.

Una storia fatta di successi. Sagi è leader nella produzione di pelletteria dal 1974.

Pelletterie Sagi nasce nel 1974 da una intuizione del suo fondatore, Giuseppe Sabbadin, inizialmente come marchio di proprietà per poi diventare nel tempo apprezzata partner di numerosi Brands del Lusso.


Una moderna conduzione manageriale unita alla sapiente applicazione di nuove tecnologie e ad una decennale esperienza in fatto di produzioni estremamente artigianali, hanno portato l'azienda a vantare oltre 60 dipendenti, un consolidato indotto verticale ed una rete di subfornitura in cui trovano impiego oltre 200 addetti.


Da più di quarant’anni Sagi opera nel mondo degli accessori di lusso (borse, accessori, piccola pelletteria ecc.) perseguendo quello che è da sempre il suo obiettivo dichiarato, ovvero diventare un’azienda di servizi completa e dinamica, a disposizione di tutti quei marchi del lusso che necessitano di sviluppare e produrre i propri prodotti.

Le risorse umane sono di sicuro il capitale più prezioso per Sagi.

È solo tramite la perfetta combinazione tra diverse professionalità e personalità che risulta possibile garantire al cliente un prodotto con cosi alti standards qualitativi.


Ed è solo lavorando a stretto contatto, gomito a gomito, in un ambiente che quasi non ha muri divisori e senza alcuna distinzione tra proprietà, imprenditori, manager e tecnici ma sempre con un profondo rispetto dell’autonomia dei singoli ruoli, che Sagi si dimostra sempre all’altezza delle aspettative che ogni cliente, o meglio partner, ripone quando decide di affidarle un compito.

  •   Pelletteria fatta a mano - handmade

Un incontro tra generazioni: il presente e il futuro di Sagi.

Sagi è stata tra le prime aziende in Italia, ad aver attuato ma soprattutto adattato quel processo che gli americani hanno molto efficacemente denominato reverse mentoring.

 

In un mondo che cambia velocemente ed in cui le fasi tecnologiche divengono sempre più importanti, lo scambio generazionale di conoscenze e di know-how tra junior e senior diventa una necessità per non restare indietro e per aggiornare le forme di organizzazione del lavoro.


Sagi ne ha riconosciuto fin da subito l’importanza strategica ed ha abbattuto i pregiudizi, superando anche la logica dello scontro generazionale, troppo spesso presente nelle aziende.
Il mentoring in Sagi è bi-direzionale.

Valori che creano il progresso.

È solo tramite la perfetta combinazione tra diverse professionalità e personalità che risulta possibile garantire un prodotto con cosi alti standard qualitativi. Sagi si dimostra sempre all’altezza delle aspettative che ogni cliente, o meglio partner, ripone quando decide di affidarle un compito.

Open Factory. Vieni a conoscere Sagi!

 

CONTATTACI